Arazzo di Överhogdal

Tempo di asce, tempo di spade,
si infrangeranno scudi.
Tempo di venti, tempo di lupi,
prima che il mondo crolli.
– Voluspá 45.

Qui sotto troviamo una delle sezioni dell’arazzo di Överhogdal, Svezia, scoperto agli inizi del 1900 e risalente al periodo storico tra l’anno 800 ed il 1100 (datazione al carbonio) in quella che viene definita Età Vichinga.

Photo by @nordicisa on Instagram

La prima cosa che si nota è chiaramente l’albero del mondo, Yggdrasil, anche se solo in parte.
La scena sembrerebbe raffigurare il Ragnarok. In alto a sinistra si nota una figura animale con la bocca spalancata (Fenrir?) e subito davanti a lui una nave (Naglfar?).
Tutti sono rivolti a sinistra, come se fossero in marcia.

Esistono altre sezioni di questo arazzo che ritraggono non solo particolari legati alla cultura norrena ma anche a quella cristiana. (vedi foto sottostante)

È straordinario vedere come questo reperto storico si sia perfettamente conservato e sia tutt’oggi al massimo del suo splendore.

Il testo è di proprietà de Il Sasso della Strega. Ogni condivisione senza citazione è negata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: