Smudge: il richiamo della purificazione

Sentirci bene in un ambiente e con noi stessi sono i primi passi per stare davvero bene. Per favorire questo benessere possono essere utilizzati gli Smudge.

Se ti stai chiedendo cosa siano, vediamolo insieme…

Gli Smudge sono degli incensi sciamanici molto antichi.  La loro funzione è quella di scacciare gli spiriti negativi dalla propria abitazione ma anche dalla propria anima. Pensate che questa tradizione  vanta millenni di storia e che gli Indiani d’America ne facevano uso per scacciare esseri maligni e malattie e per curare la persone invocando anche gli spiriti.

Sono principalmente composti da fiori, piante o altri elementi di origine vegetale assemblati tra loro e poi lasciati essiccare prima di poterli utilizzare. La composizione e la scelta delle foglie o dei fiori dipende dal tipo di utilizzo che se ne vuole fare.

Secondo le antiche tradizioni, il periodo migliore per cogliere le erbe ed utilizzarle nella creazione di uno Smugde è nel periodo tra luglio ed agosto. In questo periodo, difatti, l’energia della natura è al suo picco e le erbe contengono quindi tutta la forza per compiere ciò per cui sono state colte. Cogliere le erbe in un altro periodo dell’anno è quindi sconsigliato.

Poter scegliere le varie erbe o fiori da impiegare fa sì che ogni Smudge sia quindi unico e particolare. Esistono delle erbe che vengono utilizzate per la maggiore e tra queste troviamo sicuramente:

  • salvia (/o salvia bianca) per purificare e guarire;
  • rosmarino per purificare la casa;
  • lavanda per attirare energie positive;
  • ginepro per proteggere;
  • menta per curare;
  • petali di rosa per calmare ed attirare amore.
  • …ecc…

Risultati immagini per smudge


Come creare uno smudge?

Dopo aver scelto quali erbe o fiori vuoi utilizzare, procurati un filo di tessuto naturale. Assembla le erbe facendo attenzione a posizionarle tutte con la punta dalla stessa parte, sommità con sommità e base con base. Lega le erbe a spirale e fissa il filo in modo che le erbe possano essiccare mantenendo quella forma.

Lascia essiccare appendendo lo Smudge con le sommità rivolte verso il basso, in un luogo asciutto, buio e mai umido. Lo Smudge potrà essere utilizzato quando sarà completamente essiccato.

Semplice, vero? 🙂

Ecco come creare un semplice e piccolo Smudge passo per passo con delle piante che tutti noi possiamo avere in giardino o persino sul terrazzo.

L'immagine può contenere: testo


Quando utilizzarli?

Ogni qualvolta ci sentiamo bloccati, negativi, stanchi, pigri o depressi. Quando ci sentiamo così è arrivato il momento di accendere le piante e assaporarne il fumo curativo. 

Ogni qualvolta percepiamo un’atmosfera pensante nella nostra abitazione ( o al lavoro)  o un senso di oppressione che ci disturba in un luogo specifico.


Come utilizzarli?

Il fumo creato dallo Smudge deve essere indirizzato sulla persona stessa (o su di noi) oppure lasciato espandere nella stanza che vogliamo purificare. La prima volta che ho utilizzato uno di questi Smudge su di me, mi sono lasciata guidare da un qualcosa di superiore e, senza accorgermene, ho iniziato a compiere dei cerchi di fumo. E’ un gesto che mi è venuto istintivo.  

Una volta terminato di bruciare lo Smudge, assicuratevi di raccogliere le ceneri delle erbe per spargerle nella natura, in modo che tornino da Madre Terra. Un altro motivo di questo gesto è dato dal fatto che lo Smudge ha assorbito ciò che c’era di negativo trattenendolo. Gettando le ceneri lontano, ci assicuriamo di allontanarci una volta per tutte da quel che di negativo ha intrappolato ed eliminato.


Risultati immagini per smudge

Preghiera

Se volete, potete recitare questa preghiera durante l’utilizzo di uno Smudge.

Possano le tue mani essere pulite e creare cose belle.
Possano i tuoi piedi purificarsi e portarti dove hai più bisogno di essere.
Possa il tuo cuore essere purificato, in modo da sentire i suoi messaggi in modo chiaro.
Possa la gola essere purificata, in modo da parlare giustamente quando sono necessarie le parole.
Possano i tuoi occhi purificarsi, in modo da vedere i segni e le meraviglie del mondo.
Possa questa persona e lo spazio essere lavata dal fumo di queste piante profumate
E possa lo stesso fumo portare le nostre preghiere, a spirale, verso il cielo.

/ Isy


 

Seguimi su:

Facebook: @ilsassodellastrega

Instagram: @il_sasso_della_strega

http://www.antrodellamagia.it/ilsassodellastrega

Annunci

4 risposte a "Smudge: il richiamo della purificazione"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: